Missione e Carità - Misheni na Ukarimu Onlus

 

Augurando Buone feste natalizie, buon fine di anno e buon inizio di anno 2017

E' con gioia che dalla Missione di Mida inviamo a tutti i nostri visitatori, amici e sostenitori della Misheni na Ukarimu Onlus i migliori auguri. Giorni che nella sensibilità degli italiani, nella culltura occidentale europea hanno un grande valore e una forte ripercussione sugli animi. Qui diversamente. Tuttavia si cerca di stare in sintonia e di viere questo momento nel segno della serenità e della pace.

Quest'anno che sta terminando ci ha visti raggiungere obiettivi importanti qui nella missione e noi speriamo che il nuovo anno ci faccia il dono di conseguire altri obiettivi tanto sognati e tanto desiderati che significano passi in avanti e tutti a benenficio di uno sviluppo integrale della persona umana che qui vive la sua vita affrontandone tutte le asprezze e le durezze. Auguri! Tantin auguri!

                                        

  Terminati i lavori di restauro delle scuole.

Le scuole della Missione di Mida apriranno il prossimo 4 gennaio. E gli alunni le troveranno restuarate. Dotate di nuovo impianto elettrico, riparate le pavimentazioni, ricolorate e ritinteggiate, e con i banchi riparati e ricolorati. Il 2017 si presenta agli occhi degli studenti nel segno di una nuova dignità data ai locali e che sta a significare anche la svolta che sarà data al copro docenti e ad un huovo programma scolastico. Inoltre grazie a questo si apre il discorso dei corsi serali. Importanti per poter dare a gente giovane opportunità per apprendere materie oggi di attulità, quali l'informatica. Ma non solo.

 

A sostegno del progetto  'orto di Mida' : scuola di formazione per attività importanti di produzione orticola con una nuuova cisterna per l'acqua. Ma non sarà la sola.

Si è resa necessaria una nuova cisterna. La precedente eseguita due anni fà è stata una autentica benedizione per il progetto orticolo. Ora la necessità è di intensificare il più possibile òla raccolta delle acque piovane perchè dall'acqua dipende tutto. Sulla costa la scarsità di acqua è notevole ed è il primo grande impedimento nella realizzazione di importanti progetti relativi la produzione  di piante idonee alla nutrizione. I risutati attuali sono confortanti e sotto gli occhi dei visitatori della missione che ammirano cosa si può ottenere qui. Con questa nuova cisterna ci si assicura l'allargamento delle produzioni. Sinè già pensato di avviare altri lavori simili alle scuole dove sono previsti pregetti di allargamento delle strutture. Inoltre, l'attuale cisterna sarà preziosa anche per la costruzione della prossima casa famiglia oramai resasi necessaria. Infatti, alla missione arrivano bambini in condizione disperate bisognosi di essere accolti, seguiti, curati e nutriti. Il progetto ha preso corpo via via sulla scorta di elementi presi in  esame e valutati. Stiamo infatti attenti sul posto alle necessità reali e a ridisegnare ogni cosa alla luce non già di nostri obiettivi, ma sulla base di reali esigenze che possiamo avvistare.

Nel frattempo possiamo dirci soddisfatti delle evoluzioni in corso sul piano delle attività ambulatoriali. Sono in corso i lavori dei due novi ambulatori: dentistico ed oculistico.

 

Progetto: "giovani in campo"

Iniziato ad agosto e continuato in questo tempo sebbene in forma più ridotta. Si stanno individuando nuove modalità di portare questo progetto al top. I giovanissimi e i giovani hanno necessità di essere aggregati. Con questo progetto ci si sta portando lentamente verso l'Oratorio. Struttura educativa e formativa importante nel nostro mondo italiano ma qui sconosciuta. E così prende  forma  con il passo giunto la struttura che permetterà a tanti giovani di crescere e divenire adulti bene educati alla vita di responsabilità.

Istantanee

Vivendo con questa gente siamo sempre più sopresi di come e di quanto nella semplcità essa viva, soprattutto i piccoli. Verso di loro si cerca di andare sempre con una modalità propositiva. Sono sempre attenti a lasciarsi guidare e anche organizzare. Siamo sempre più convinti che il progetto di una 'Casa famiglia' debba essere attuato. Troppi bambini vivono allo stato di abbandono e nella massima indigenza, bisognosi di tutto, soprautto di chi si possa prendere cura di loro. E intanto grazie ad dono di un benefattore in Missione è arrivato un buon video proiettore che servirà nelle varie attività che vanno consolidandosi e che prevedono l'uso di questo mezzo. E' stata fatta a fine di novembre la consegna del dono a P. Martin e a Joseph supervisore della Missione. Era stata fatta una specifica richiesta. Anche questo è stato possibile fare.

 

 

   Un sentito ringraziamento a coloro che nell'anno 2014 hanno dato la preferenza alla nostra Associazione  Misheni na Ukarimu Onlus' attraverso il 5x1000.  Abbiamo comunicazione dell'importo pari a Euro 6.935,99. Una goccia importante per sostenere le nostre opere a Mida.

 

 

 

 


     


 

L’Associazione Onlus «Misheni na Ukarimu» (Missione e Carità)  ringrazia i benefattori per le donazioni e le liberalità che vengono inviate mediante bonifici bancari, bollettino postale o consegnate alla segreteria, o date ai nostri collaboratori che si fanno carico di segnalarle puntualmente. 

I  benefattori e i sostenitori delle nostre opere e dei nostri progetti possono leggere le note relative le offerte che riceviamo nel LINK "Sostieni l'Associazione".