Report gennaio 2019

Con grande gioia condividiamo con voi l'andamento della scuola di Mida.

Nei mesi scorsi abbiamo deciso di tenere aperto il servizio mensa anche nei mesi di pausa scolastica per garantire a tutti i bambini, sia iscritti che non alla scuola, un pasto giornaliero. Durante tali pause scolastiche infatti i bambini non sempre si alimentano, le famiglie più povere spesso non riescono a sfamare i loro bambini. Questa decisione è stata molto apprezzata dalla gente e di riflesso in gennaio abbiamo assistito ad un incremento delle iscrizioni scolastiche raggiungendo un numero di 205 alunni !!

Inoltre sono arrivati i libri scolastici acquistati con la raccolta di fondi di agosto 2018 svoltasi in Conturbia! anche questo piccolo cambiamento ha migliorato l'attività didattica di alunni e maestri.

Infine proprio in gennaio Bruno, il nostro volontario, ha cominciato a offrire lezioni gratuite ai bambini di musica e italiano, ricordiamo che Bruno era un docente in Italia e oggi dedica la sua vita ai bambini di Mida , che lui stesso definisce la sua famiglia.

Grazie di tutto cuore a tutti i sostenitori , vi terremo aggiornati !

lezioni di taliano a Mida

REPORT JANUARY 2019

With great joy we share with you the progress of Mida school.

In recent months we have decided to keep the canteen service open even during the school break months to guarantee all children, both enrolled and not in school, a daily meal. During these school breaks, in fact, children do not always feed themselves, the poorest families often fail to feed their children. This decision was highly appreciated by the people and as a consequence in January we saw an increase in school enrollments reaching a number of 205 students !

In addition, the school books purchased with the fundraising of August 2018 held in Conturbia have arrived! Even this small change has improved the teaching activity of pupils and teachers.

Finally in January, our volunteer Bruno began offering free lessons of music and Italian to the pupils of the school; we must remember that Bruno was a teacher in Italy and today he dedicates his life to the children of Mida, whom he considers his family.

Many thanks to all supporters, we will keep you updated!