Report ottobre 2019

Ecco un nuovo report sull'andamento della missione e dell'impegno della Onlus di questi mesi.

Molti gli eventi organizzati, le serate, la partecipazione alla Festa dei Popoli di Borgomanero, i mercatini allestiti ovunque ci sia stata data la possibilità, gli incontri promossi da Laura e Roberto Ragazzi col libro "In capo al mondo con una slitta" di cui potete trovare i dettagli alla pagina eventi.

Tutto questo per continuare a supportare una comunità che dalla propria ci sta dimostrando di non fare minimo spreco di ogni aiuto ricevuto e che si impegna per apportare il proprio contributo per un destino migliore.

L'andamento della scuola e della mensa procede molto bene, i libri vengono ben utilizzati e custoditi e sia insegnanti che alunni si dimostrano soddisfatti delle propie giornate scolastiche.

Da quest' anno verra' attivata una Borsa di studio in memoria di Bruno Donderi che permetterà allo studente più meritevole in uscita dalla scuola primaria di frequentare una scuola secondaria apprendendo così un mestiere.

Grazie alla donazione fatta in memoria di "Nonna Nene" è stato costruito un piccolo campo da calcio e pallavolo che i ragazzi stessi si sono impegnati a costruire, come si può osservare dalle foto pubblicate.

Molto l'impegno, molte le idee ed i progetti che si vogliono aprire per il bene del villaggio di Mida....toccheremo il campo dell'edilizia e della sanità, ma ve ne parleremo nei prossimi report!

Grazie a tutti!

 

 

 

 

 

 

REPORT OCTOBER 2019

 

Here is a new report concerning the progress of our mission and commitment of the non-profit organization of these months.

Many events were organized, evenings, our participation in “Festa dei Popoli” (People’s feast) in Borgomanero, the markets set up wherever we have been given the opportunity, the meetings promoted by Laura and Roberto Ragazzi with the book “In capo al mondo con una slitta” (At the end of the world with a sled): you can find all the details in the events page.

All is done to go on supporting a community that is showing us not to waste any help from its own, and that is committed to making its contribution to a better destiny.

The progress of the school and canteen is proceeding very well, the books are well used and kept and both teachers and pupils are satisfied with their school days.

From this year a scholarship will be activated in memory of Bruno Donderi; it will allow the most deserving student leaving primary school to attend a secondary school, thus learning a trade.

Thanks to the donation made in memory of "Nonna Nene", a small soccer and volleyball field was built: the boys themselves joined the work, as you can be see from the published photos.

Many are the efforts, many the ideas and projects we would like to engage for the good of the village of Mida... concerning construction and health, but we will talk about it in the next reports!

Thank you all!