Report ottobre 2020-Farming Project
Missione e Carità Diocesi di Malindi Kenya  | Adozione a Distanza Bambini | Costruzione Ospedale Missione di Watamu

Adottare un Bambino Africano a Distanza | Adozione Scolastica a Distanza | Adottare una Famiglia a Distanza | | Report ottobre 2020-Farming Project

Report ottobre 2020-Farming Project

Adottare un Bambino Africano a Distanza | Adozione Scolastica a Distanza | Adottare una Famiglia a Distanza | | Report ottobre 2020-Farming Project

Report ottobre 2020-Farming Project

WATAMU: Parrocchia Missione in festa il giorno 24 giugno 2012
Festa di San Giovanni Battista

 

La parrocchia missionaria di Watamu è dedicata a San Giovanni Battista. Da qualche mese è Don Emilio Njeru Gerrald che ne è responsabile e questa era la prima volta che il Sacerdote che ha sostituito Don Peter Gichunge, festeggiava con i numerosi fedeli della comunità cristiana cattolica il Santo Patrono. Gli italiani che frequentano alla domenica la Chiesa sanno quanto diverse siano le liturgie della locale comunità rispetto a quelle che si hanno in Italia. Cerimonie lunghissime, molto sentite e vive. Danno senso della festa e manifestano a tutti gli effetti un carattere unico di esultanza. Cerimonie che durano a lungo perché molto animate anche con danze. I fedeli vengono da ovunque e fanno tanta strada a piedi per partecipare alle funzioni religiose che regalano la gioia di essere affratellati. Don Emilio stà cercando di entrare sempre più addentro la complessa vita della comunità cristiana locale e il suo sforzo è notevole. Poiché un sacerdote da queste parti è un po’ tutto, non è solamente un capo religioso e deve prendersi cura della sorta di tutti suoi fedeli sotto molti aspetti della loro vita. Oltre che religiosa anche umana. E questa parrocchia di San Giovanni Battista è un po’ come il cuore di un grande comprensorio. Punto di riferimento per altri villaggi che sono all’intorno nel raggio di kilometri. A dare ancor più rilevanza alla festa è stata la presenza del Vescovo di Malindi che ha presieduto la Solenne Messa. E’ con gioia che Don Emilio ci ha inviato notizie della stupenda giornata di festa con allegate alcune foto del momento solennemente vissuto.


 

Write us for info
Print